PAI Sicilia - Bacino Idrografico del Fiume San Leone ed Area Intermedia compresa fra i Bacini del F. San Leone e del F. Naro (067)

Il bacino idrografico del Fiume San Leone e situato nel settore centro-occidentale del versante meridionale della Sicilia ed occupa una superficie complessiva di 207,4 km2; esso ha una forma allungata in direzione N – S e i bacini con i quali confina, procedendo in senso orario, sono i seguenti: - a W -- Bacino del Fosso delle Canne ed area intermedia; - a N -- Bacino del Fiume Platani; - a E -- Bacino del Fiume Naro ed area intermedia; Il corso d'acqua e generato dalla confluenza di due fiumi principali denominati come F. Drago o Yspas e il F. San Biagio o San Benedetto. Lungo la linea di spartiacque, in un contesto prevalentemente di tipo collinare, vi sono numerosi rilievi che superano la quota di 500 m s.l.m., anche se le cime piu elevate si raggiungono nelle seguenti localita: • il “Serrone” (605,9 m s.l.m.) nel territorio comunale di Racalmuto; • C.da Montagna (m 611 s.l.m.) nel territorio comunale di Comitini; • Montagna del Comune (619,9 m s.l.m.) nel territorio comunale di Santa Elisabetta. Dal punto di vista amministrativo, il bacino del F. San Leone ricade interamente all'interno della Provincia di Agrigento, abbracciando un totale di n 10 territori comunali con n. 4 centri abitati ricadenti totalmente all'interno del bacino (Agrigento, Grotte, Joppolo Giancaxio, Santa Elisabetta) e n. 3 ricadenti soltanto in parte (Aragona, Favara, Raffadali). L'Area Intermedia compresa fra il bacino del Fiume San Leone ad Ovest e il bacino del Fiume Naro ad Est, occupa una superficie complessiva di 10,0 km2. In questo settore si sviluppano i reticoli idrografici dei valloni Le Dune e Donna Cristina oltre che altre modeste incisioni che confluiscono rapidamente nel Mar Mediterraneo. Le quote piu elevate sono, in genere, inferiori ai 100 m s.l.m. e vengono superate soltanto in corrispondenza della porzione piu settentrionale della linea di spartiacque, lungo la dorsale calcarenitica che delimita a Nord la frazione del Villaggio Mose (Comune di Agrigento), raggiungendo il valore massimo di 174,7 m s.l.m. in corrispondenza di Cozzo Mose. Da un punto di vista amministrativo, l'area intermedia appartiene interamente al comune di Agrigento, e in essa ricadono le frazioni di San Leone e Villaggio Mose. ------------------------------------------------------------------------------- Elenco dei dati pubblicati: 1) Relazione bacino in formato digitale (.pdf) 1.1) RELAZIONE_SAN_LEONE.pdf 1.2) Relazione_1_Aggiornamento_Parziale_PAI_Bacino_San_Leone_067.pdf (I Aggiornamento parziale - 2011) 1.3) 20161102_513_067_Relazione.pdf (II Aggiornamento - 2016) 1.4) 20161102_512_067_Relazione.pdf (III Aggiornamento - 2016) 2) Cartografia in formato digitale (.pdf) 2.A) Carta dei dissesti in scala 1:10.000 (N.21 tavole) 2.A.1) SAN_LEONE_DISSESTI_629150_01.pdf 2.A.2) SAN_LEONE_DISSESTI_629160_02.pdf 2.A.3) SAN_LEONE_DISSESTI_630130_03.pdf 2.A.4) SAN_LEONE_DISSESTI_636030_04.pdf 2.A.5) SAN_LEONE_DISSESTI_636040_05.pdf 2.A.6) SAN_LEONE_DISSESTI_636070_07.pdf 2.A.7) SAN_LEONE_DISSESTI_636080_08.pdf 2.A.8) SAN_LEONE_DISSESTI_636110_10.pdf 2.A.9) SAN_LEONE_DISSESTI_636120_11.pdf 2.A.10) SAN_LEONE_DISSESTI_636160_12.pdf 2.A.11) SAN_LEONE_DISSESTI_637010_06.pdf 2.A.12) SAN_LEONE_DISSESTI_637050_09.pdf 2.A.13) SANLEONE_DISSESTI_629150_01.pdf (I Aggiornamento parziale - 2011) 2.A.14) SANLEONE_DISSESTI_636030_04.pdf (I Aggiornamento parziale - 2011) 2.A.15) SANLEONE_DISSESTI_636070_07.pdf (I Aggiornamento parziale - 2011) 2.A.16) SANLEONE_DISSESTI_636080_08.pdf (I Aggiornamento parziale - 2011) 2.A.17) SANLEONE_DISSESTI_636110_10.pdf (I Aggiornamento parziale - 2011) 2.A.18) SANLEONE_DISSESTI_636120_11.pdf (I Aggiornamento parziale - 2011) 2.A.19) 20161102_513_067_D_636070.pdf (II Aggiornamento - 2016) 2.A.20) 20161102_513_067_D_636080.pdf (II Aggiornamento - 2016) 2.A.21) 20161102_512_067_D_636030.pdf (III Aggiornamento - 2016) 2.B) Carta della pericolosita e del rischio geomorfologico in scala 1:10.000 (N.21 tavole) 2.B.1) SAN_LEONE_ReP_629150_01.pdf 2.B.2) SAN_LEONE_ReP_629160_02.pdf 2.B.3) SAN_LEONE_ReP_630130_03.pdf 2.B.4) SAN_LEONE_ReP_636030_04.pdf 2.B.5) SAN_LEONE_ReP_636040_05.pdf 2.B.6) SAN_LEONE_ReP_636070_07.pdf 2.B.7) SAN_LEONE_ReP_636080_08.pdf 2.B.8) SAN_LEONE_ReP_636110_10.pdf 2.B.9) SAN_LEONE_ReP_636120_11.pdf 2.B.10) SAN_LEONE_ReP_636160_12.pdf 2.B.11) SAN_LEONE_ReP_637010_06.pdf 2.B.12) SAN_LEONE_ReP_637050_09.pdf 2.B.13) SANLEONE_REP_629150_01.pdf (I Aggiornamento parziale - 2011) 2.B.14) SANLEONE_REP_636030_04.pdf (I Aggiornamento parziale - 2011) 2.B.15) SANLEONE_REP_636070_07.pdf (I Aggiornamento parziale - 2011) 2.B.16) SANLEONE_REP_636080_08.pdf (I Aggiornamento parziale - 2011) 2.B.17) SANLEONE_REP_636110_10.pdf (I Aggiornamento parziale - 2011) 2.B.18) SANLEONE_REP_636120_11.pdf (I Aggiornamento parziale - 2011) 2.B.19) 20161102_513_067_PR_636070.pdf (II Aggiornamento - 2016) 2.B.20) 20161102_513_067_PR_636080.pdf (II Aggiornamento - 2016) 2.B.21) 20161102_512_067_PR_636030.pdf (III Aggiornamento - 2016) 2.C) Carta della pericolosita idraulica in scala 1:10.000 (N. 4 tavole) 2.C.1) IDRAULICA-SAN_LEONE_PERICOLOSITA_630130_03.pdf 2.C.2) IDRAULICA-SAN_LEONE_PERICOLOSITA_636070_07.pdf 2.C.3) IDRAULICA-SAN_LEONE_PERICOLOSITA_636110_10.pdf 2.C.4) IDRAULICA-SAN_LEONE_PERICOLOSITA_636120_11.pdf 2.D) Carta del rischio idraulico in scala 1:10.000 (N. 3 tavole) 2.D.1) IDRAULICA-SAN_LEONE_RISCHIO_636070_07.pdf 2.D.2) IDRAULICA-SAN_LEONE_RISCHIO_636110_10.pdf 2.D.3) IDRAULICA-SAN_LEONE_RISCHIO_636120_11.pdf 3) Carte tematiche in formato digitale (.pdf) scala 1:50.000 3.1) SAN_LEONE_CARTA__LITOLOGIA.pdf 3.2) SAN_LEONE_CARTA_USOSUOLO.pdf 4) Quadro Unione in formato digitale (.pdf) 4.1) QUADRO_UNIONE_SAN_LEONE.pdf 5) Schede di censimento in formato digitale (.pdf) ------------------------------------------------------ Pubblicazione G.U.R.S. n.37 del 17 08 2007 Aggiornamenti: I Aggiornamento - D.P.R. n.521 del 14 12 2011 - G.U.R.S. n. 12 del 23 03 2012. II Aggiornamento - D.P.R. n.513 del 02 11 2016 - G.U.R.S. n. 55 del 16 12 2016. III Aggiornamento - D.P.R. n.512 del 02 11 2016 - G.U.R.S. n. 55 del 16 12 2016.

Data e Risorse

Informazioni addizionali

Campo Valore
Origine http://www.sitr.regione.sicilia.it/geoportale/csw?id=r_sicili%3A3f5e8adb-0e06-497f-8245-464541205c81&request=GetRecordById&service=CSW&version=2.0.2&namespace=xmlns%28csw=http://www.opengis.net/cat/csw%29&resultType=results&outputSchema=http://www.isotc211.org/2005/gmd&outputFormat=application/xml&typeNames=csw:Record&elementSetName=full&constraintLanguage=CQL_TEXT&constraint_language_version=1.1.0
Autore Regione Siciliana - Assessorato Regionale del Territorio e dell'Ambiente - Dipartimento Regionale Ambiente - Servizio 2 - Pianificazione e Programmazione Ambientale - Gestione Metadati
Ultimo aggiornamento Agosto 12, 2019, 07:16 (CEST)
Creato Maggio 9, 2018, 02:37 (CEST)
amaca https://data.sciamlab.com/api/indicepa/v2/amm/r_sicili
catalog r_sicili_csw
dataset-original-name r_sicili:3f5e8adb-0e06-497f-8245-464541205c81
dbpedia http://it.dbpedia.org/resource/Sicilia
eurovoc-concept-code 4486
eurovoc-concept-label elaborazione delle informazioni
eurovoc-concept-uri http://eurovoc.europa.eu/4486
eurovoc-field-code 32
eurovoc-field-label ISTRUZIONE E COMUNICAZIONE
eurovoc-field-uri http://eurovoc.europa.eu/100150
eurovoc-microthesaurus-code 3231
eurovoc-microthesaurus-label informazione ed elaborazione dell'informazione
eurovoc-microthesaurus-uri http://eurovoc.europa.eu/100222
Frequenza di aggiornamento IRREG
frequency-uri http://publications.europa.eu/resource/authority/frequency/frequency/IRREG
Data creazione dei dati 2007-08-17T00:00:00
language ITA
language-uri http://publications.europa.eu/resource/authority/language/language/ITA
publisher r_sicili
Estensione spaziale {"coordinates":[[[13.472,37.206],[13.472,37.4986],[13.7632,37.4986],[13.7632,37.206],[13.472,37.206]]],"type":"Polygon"}
spc http://spcdata.digitpa.gov.it/Amministrazione/r_sicili
Tema ["TECH"]