Regione Autonoma della Sardegna

La Sardegna (Sardigna in sardo, Sardhigna in sassarese, Saldigna in gallurese, Sardenya in algherese, Sardegna in tabarchino) è la seconda isola più estesa del mar Mediterraneo. La posizione strategica della Sardegna al centro del Mediterraneo occidentale e la sua ricchezza mineraria ha favorito nell'antichità il suo popolamento e lo svilupparsi di traffici commerciali e scambi culturali tra i suoi abitanti e i popoli rivieraschi.Ricca di montagne e di boschi, di pianure e di territori in gran parte disabitati, di corsi d'acqua, di coste rocciose e lunghe spiagge sabbiose, per la varietà dei suoi ecosistemi l'isola è stata definita metaforicamente come un micro-continente. In epoca moderna molti viaggiatori e scrittori hanno esaltato la sua bellezza, rimasta ancora oggi in gran parte incontaminata, immersa in un paesaggio che ospita le vestigia della civiltà nuragica.La Sardegna, insieme con le isole e gli arcipelaghi che la circondano, copre inoltre l'intero territorio amministrativo di una regione italiana a statuto speciale, la cui denominazione completa ed ufficiale è Regione Autonoma della Sardegna/Regione Autònoma de Sardigna: essa, estesa 24 100 km² con 1 661 723 abitanti distribuiti in 8 province e 377 comuni, è ritenuta parte dell'Italia insulare ed è in terza posizione per superficie, ma in undicesima per popolazione. Lo Statuto Speciale, sancito nella Costituzione del 1948, garantisce l'autonomia amministrativa delle istituzioni locali a tutela delle peculiarità geografiche e linguistiche.

Additional Info

Field Value
amaca https://data.sciamlab.com/api/indicepa/v2/amm/r_sardeg
dbpedia http://it.dbpedia.org/resource/Sardegna
homepage http://www.regione.sardegna.it/
pub_type regione
spc http://spcdata.digitpa.gov.it/Amministrazione/r_sardeg

Summary Reports

Catalog Report